L'ABORTO IN ITALIA: I NUMERI

PEGGIO DI UNA GUERRA MONDIALE

La legge 194/78 prevede che il Ministro della salute presenti annualmente al Parlamento una relazione sull’attuazione della norma, ufficializzando anche il numero degli aborti eseguiti nelle strutture sanitarie pubbliche o convenzionate.

I dati forniti dal Ministro, nei vari anni, sono i seguenti:

 

 

Aborti

 

 

 

 Aborti

 

Anno

per anno

    Totali

 

Anno

 per anno

    Totali

1978

  68.688

 

 

1998

138.357

3.662.954

1979

187.752

   256.440

 

1999

139.213

3.802.167

1980

220.263

   476.703

 

2000

135.133

3.937.300

1981

224.377

   701.080

 

2001

132.234

4.069.534

1982

234.593

   935.673

 

2002

134.106

4.203.640

1983

231.404

1.167.077

 

2003

132.174

4.335.814

1984

227.809

1.394.986

 

2004

138.123

4.473.937

1985

210.597

1.605.483

 

2005

132.790

4.606.727

1986

198.375

1.803.858

 

2006

131.018

4.737.745

1987

191.469

1.995.327

 

2007

126.562

4.864.307

1988

179.193

2.174.520

 

2008

121.301

4.985.608

1989

171.684

2.346.204

 

2009

118.579

5.104.187

1990

165.980

2.512.184

 

2010

115.981

5.220.168

1991

160.532

2.672.716

 

2011

111.415

5.331.583

1992

152.424

2.825.140

 

2012

107.192

5.438.775

1993

148.033

2.973.173

 

2013

105.760

5.544.535

1994

130.952

3.104.125

 

2014

97.535

5.642.070

1995

139.549

3.243.674

 

2015

  87.639

5.729.709

1996

140.398

3.384.072

 

2016

 

 

1997

140.525

3.524.597

 

2017

 

 

 

La diminuzione numerica dal 1982 è solo apparente. Infatti, da quell’anno è iniziata una straordinaria campagna in favore di vari tipi di contraccettivi e delle varie pillole (del giorno prima, del giorno dopo, oggi dei cinque giorni dopo, la RU486) che hanno limitato il numero degli aborti presso ospedali e cliniche. Basti pensare che nel 2012 sono state vendute circa 400.000 confezioni di "pillole del giorno dopo", e quel numero aumenta ogni anno. Quanti aborti hanno provocato tutte quelle pillole? Il 20%? Il 30%? Cioè 80.000? 120.000? Allora il numero degli aborti procurati da tali mezzi abortivi, perciò, vanno ad aggiungersi alle cifre ufficiali.

           Così come, checché se ne dica, non è possibile quantificare il numero degli aborti clandestini che pur si fanno (Villa Gina di Roma docet; e quante Ville Gine ci sono in Italia?) o di quelli procurati e fatti passare per interventi di altro tipo.

 

 

DIFENDIAMO LA VITA UMANA FIN DAL CONCEPIMENTO!

  • Ben 345 Centri di Aiuto alla Vita di tutta Italia aiutano coppie o ragazze madri in difficoltà per una gravidanza inattesa o indesiderata
  • Sei in difficoltà per una gravidanza?

Vieni da noi e ti accoglieremo

con cortesia, amicizia e

molta, molta discrezione

  • Ogni anno più di 10.000 donne rinunciano all'aborto e scelgono la vita per i propri figli grazie ai Centri di Aiuto alla Vita
  • "Le difficoltà della vita non si superano sopprimendo la vita ma affrontando insieme le difficoltà, con l'accoglienza, la condivisione, la solidarietà"